Messaggio importante sul COVID-19  Scopri di più

Soraya Paladin, punto fisso del Team Liv Racing

mercoledì 31 marzo 2021

Liv

Partenza superpositiva per la nostra Soraya che ora è in attesa di un oro... magari in una Classica del Nord

Soraya Paladin, una delle due italiane presenti nel team Liv Racing, ha iniziato la stagione nel migliore dei modi. Sempre presente nelle fasi clou di gara, sul podio in più di un'occasione, è senza dubbio una delle ragazze più promettenti in questa formazione.

Liv Racing, che in questa stagione World Tour, è l'unica formazione ad avere come main sponsor un unico brand di bici è la nostra "sala test" personale dove sviluppiamo insieme alle atlete i prodotti nuovi.

Soraya ha rilasciato nel corso di questo inizio stagione delle interviste ai principali web e riviste e ve ne proponiamo alcune.
Proprio prima delle Strade Bianche è stata raggiunta dalla redazione di quibicisport.it con la quale ha parlato del team 2021 e dei progetti legati al marchio: clicca qui per vedere il video.

Ora, con la campagna del Nord iniziata, Soraya è pronta a entrare in gioco.

"Mi trovo a mio agio con le compagne, con i dirigenti, si sta costruendo una squadra compatta, dove il risultato di una fa felici tutte. Io mi sento motivata e ho voglia di farmi vedere, di prendere l’iniziativa e non correre di rimessa.....Mi adatto bene soprattutto ai percorsi misti, con salite che non superano i 5 chilometri, sennò inizio a perdere colpi contro chi è specializzato nelle salite. I percorsi delle classiche mi piacciono tutti, ma l’Amstel è la mia favorita. Lì vorrei davvero far bene (purtroppo per la corsa olandese si parla di rinvio causa Covid, la decisione sarà presa nei prossimi giorni, ndr)" queste alcune delle battute rilasciate invece dopo la Gand a bici.pro. Clicca qui per leggere l'articolo completo.

Clicca qui per leggere l'ultima intervista a Soraya Paladin.

Condividi