Skip to main content
{{Cart.NumberOfCartItems}} 0

Liv Avail AR1 - TG 2 Motori

sabato 12 dicembre 2020

Liv

Ieri il servizio del noto programma televisivo. A pedalare, PER LA PRIMA VOLTA, Maria Leitner.

Donne e motori.... a volte non vanno d'accordo ma quello invece che funziona solo le donne e le biciclette.

Ieri nel corso del programma RAI "TG2Motori", vero riferimento per il mondo automobilistico, è andata in onda la presentazione della nostra Liv Avail AR1. Già da qualche tempo infatti, la rubrica domenicale che va in onda dopo il telegiornale nazionale mette in scena la presentazione recensione di bici a opera del giornalista Piergiorgio Giacovazzo. Da qualche tempo infatti, il giornalista che si occupa di auto e motori sta cercando di scoprire e analizzare alternative valide all'uso della macchina. A accompagnarlo questa volta e in sella a una bici muscolare e non elettrica, Maria Leitner che nel mondo del giornalismo motoristico è un vero riferimento.

Clicca qui per vedere il servizio dal minuto 16.

Liv Avail AR, la bici giusta per chi vuole iniziare

Maria Leitner, vera neofita al 100% su una bici da corsa ha pedalato su una Liv Avail AR1 quindi in modello giusto per tutte coloro che vogliono avvicinarsi al mondo della bici.

La Avail AR 1 presenta una geometria endurance femminile di ultima generazione grazie a un telaio ALUXX leggero e pneumatici larghi che risultano stabili su strada e fuori quando ne hai bisogno. Grazie alla forcella in carbonio Advanced Grade e le tecnologie OverDrive e PowerCore viene offerta un'accoppiata vincente in termini di stabilità e comfort.
Clicca qui per il video di presentazione della gamma Avail AR.

Chi non ha avuto difficoltà la prima volta pedalando su ruote più piccole o a dover tenere una posizione più ribassata in sella? 

Non vogliamo stereotipi quando si parla di donne in bici, Liv è in. prima linea su questo, ma nessuno nasce esperto e Liv vuole avvicinare sempre un maggior numero di donne in bici, siamo qui per questo con i prodotti giusti, esclusivi per voi, che oltre ad appassionarvi non potranno che farvi migliorare!

Condividi

Elementi correlati