Skip to main content

Il viaggio di Sisa: il ritorno

giovedì 10 settembre 2020

Liv

Il nuovo viaggio della nostra Sisa Vottero, questa volta direzione Nord sempre con Brigitta ma questa volta anche con la nuova Devote.

Ve lo ricordate il viaggio della nostra Liv Ambassador Sisa che pedalò da Nord a Sud Italia in compagnia di Brigitta e di una Brava?

Ne avevamo parlato in questo articolo e di come un viaggio, nato forse un po' per gioco ma sicuramente come una sfida verso sé stessa, si èsia trasformato in un'esperienza avvincente sia per la protagonista sia per chi l'aveva seguita.

In compagnia di Brigitta, il suo cane, e in sella a una Liv Brava Sisa aveva percorso l'Italia da Cesana Torinese, sua località di origine, fino a Catania. Maestra di sci, atleta della squada nazionale di skeleton, per chi non lo ricordasse Elisa è stata la prima donna driver al mondo per Red Bull ed è stata in spedizione grazie al programma televisivo “Donnavventura”. Assieme ad altre due ragazze,anche loro amanti dell'avventura,  Elisa ha fondato e ideato il gruppo “Also the girl can do it” dove lo scopo principale è quello di avvicinare le donne al mondo dell’outdoor e dello sport d’azione. Con loro Liv ha realizzato un tour in Toscana sul percorso delle Strade Bianche: guarda il video.

UN NUOVO VIAGGIO

Bene, ora è il momento di un nuovo viaggio questa volta direzione Nord con partenza da Catania e arrivo a Cesana Torinese. Un itinerario piuttosto duro che Sisa ha realizzato con la collaborazione tecnica di Diavoli Rossi Cycling Tours, specializzati in viaggi e tour in bici.

Le tappe sono queste.
1. Aci Trezza, Taormina, Messina, Reggio Calabria. 113km \ 950m
2. Reggio Calabria, Melito Porto Salvo, Roghudi Vecchio, Brancaleone Marina. 113km \ 2000m
3. Brancaleone, Locri, Riace Marina, Marina Davoli, Pietragrande. 120km \ 450m
4. Pietragrande, Roccelletta, S.Pietro, Bianchi, Rocca di Piazza. 80km \ 2100m
5. Rocca di Piazza, Lago Arvo, Parco Nazionale della Sila, Rossano Scalo. 115km \ 1500m
6. Rossano Scalo, Rocca Imperiale, Policoro. 83km \ 450m
7. Policoro, Pomarico, Matera. 90km \ 1400m
8. Matera, Altamura, Andria, Trani. 95km \ 600m
9. Trani, Manfredonia, (litoranea) Vieste. 123km \ 1200m
10. Vieste, Vico Gargano, Lago Varano, Termoli. 130km \ 1100m
11. Termoli, Vasto, Francavilla al Mare, Chieti. 104km \ 1200m
12. Chieti, L’Aquila. 93km \ 1400m
13. L’Aquila, Amatrice, Arquata del Tronto. 85km \ 1300m
14. Arquata del Tronto, Norcia, Spoleto. 90km \ 1700m
15. Spoleto, Foligno, Assisi 55km \ 700m (possibilità allungo Parco Regionale Monte Subasio)
16. Assisi, Gubbio, Urbino. 115km \ 1600m
17. Urbino, Pesaro, San Marino, Cesenatico. 125km \ 700m
18. Cesenatico, Ravenna, Mesola (delta del Po). 95km \ 150m
19. Mesola, Mestre, Venezia. 95km \ 140m
20. Venezia, Treviso, Valdobbiadene, Feltre. 100km \ 800m
21. Feltre, San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Ziano di Fiemme. 85km \ 2000m
22. Ziano di Fiemme, Cavalese, Trento, Riva del Garda. 122km \ 800m
23. Riva del Garda, lungo lago, Verona. 84km \ 1000m
24. Verona, Mantova, Parco del Mincio, Peschiera, Sirmione. 100km \ 450m
(Mantova – Peschiera dovrebbe esseri mega pista ciclabile che non mi fa tracciare)
25. Sirmione, Brescia, Lago Iseo, Bergamo. 115km \ 900m
26. Bergamo, Lecco, Lago, Bellagio, Como (Brunate opzionale). 83km \ 800m (103km \ 1400m)
27. Como, Mendrisio, Varese, Arona, Lago Maggiore, Stresa. 91km \ 750m
28. Stresa, Lago d’Orta, Borgosesia, Biella. 91km \ 1100m
29. Biella, Ivrea, Torino. 81km \ 650m
30. Torino, Cesana. 95km \ 1600m

LIV DEVOTE

Come vedete le tappe sonno tutte con un chilometraggio di un certo tipo e con un dislivello anche importante e insieme a Sisa ci una compagna speciale by Liv.Si tratta della nuovissima bici gravel Devote Advanced 1 un concentrato di resistenza, grazie al telaio in carbonio, e design ideale per le lunghe distanze su terreno sconnesso. 

La nuova Devote si tratta di una vera news nel panorama delle gravel per donna e Liv è orgogliosa di metterla "sotto torchio" con il viaggio della nostra Sisa.

Se vuoi saperne di più su Sisa in una delle sue ultime interviste clicca qui.

Per saperne di più sul mondo del gravel consulta qui le nostre guide.

Condividi