Consegna a domicilio per gli ordini di Accessori. Mettiti comodo, al resto ci pensa Liv!  Scopri di più

Incontriamo Edurne Pasabán

Alpinista, avventuriera e imprenditrice

San Sebastian, Spagna

Edurne Pasabán è nata nei Paesi Baschi, un'area nei Pirenei occidentali al confine tra Spagna e Francia, nota per le sue montagne e la forte tradizione alpinistica. Fin dalla giovane età, è stata attratta dall'avventura. A 14 anni ha preso lezioni di arrampicata e a 18 ha fatto il suo primo viaggio in Himalaya.

morning ride on an E-bike

Nel 2010, all'età di 36 anni, Edurne è diventata la prima donna a scalare le 14 vette più alte del mondo (tutte oltre gli 8000 m - 26.247 piedi - sul livello del mare) in sole 20 spedizioni. È stata un'impresa che ha richiesto una forte volontà e una ferma attenzione ai suoi obiettivi.

Come alpinista, il ciclismo è sempre stato una parte importante dell'allenamento di Edurne. Nei 13 anni trascorsi dal raggiungimento del suo obiettivo, la bicicletta è diventata anche fonte di gioia, relax e soddisfazione. Ora l'Amiti E+ le ha aperto un nuovo mondo, permettendole di connettersi alle cose che ama di più: la montagna, la famiglia e la natura.

Edurne Biking

Abbiamo incontrato Edurne per saperne di più sulla sua vita avventurosa...

Perché ti piace pedalare?

Edurne: Per me la bicicletta è stata la base dell'allenamento nella mia carriera sportiva. Ancora oggi è il mio momento per allenarmi e stare a contatto con la natura. Grazie alla bicicletta condividiamo tanti momenti in famiglia, visto che ho un bambino di 5 anni la cui passione è la mountainbike. La parte della giornata che preferisco è la sensazione di soddisfazione che provo dopo aver pedalato e se posso condividere quel momento con un amico e una birra, allora è ancora meglio.

Chi è la tua persona preferita con cui pedalare?

Edurne: Mio figlio. Ha solo cinque anni, ma per quanto è giovane usciamo e facciamo un sacco di giri in bicicletta insieme. Preferisce andare in discesa, quindi cavalcherò la mia e-Bike e lo trascinerò in cima alle colline in modo che possa scendere. Quando si tratta di allenarmi, mi piace uscire da solo o con un gruppo di amici.

Edurne riding a bike with son

Per cosa usi di più la tua bici?

Edurne: Quando ho iniziato a pedalare, all'età di 18 anni, ho gareggiato nel triathlon. Quindi, all'inizio ero molto appassionata di ciclismo su strada. Per molto tempo la bici da strada è stata la base del mio allenamento. Ma ora, a causa di dove vivo, è più difficile per me gpraticarlo. Ora mi allenerò principalmente sulla mia mountainbike. Ma l'e-Bike mi ha davvero aperto un nuovo mondo.

In che modo l'E-bike completa il tuo stile di vita?

Edurne: Uso molto la e-Bike quando pedalocon mio figlio. Lo porterò a scuola con l'e-Bike, andremo insieme in palestra di arrampicata in bicicletta, commissioni in città e posso usare l'e-Bike per trainarlo sui sentieri. Posso anche usare l'e-Bike per allenarmi. Salirò sulla montagna con l'e-Bike e poi raggiungerò la vetta a piedi.

Cosa c'è dopo per te?

Edurne: In questo momento non ho grandi obiettivi nel mio sport. Forse sono in un momento diverso della vita con un figlio di 5 anni. Ma, ovviamente, vedo il mio futuro in montagna. Non escludo di tornare più tardi alla mia attività, anche se in qualche modo non l'ho mai lasciata, visto che ogni anno faccio una piccola spedizione. Vedo il mio futuro in montagna e ovviamente facendo sport.

Edurne riding a bike with son

Scopri la bici

Condividi